SIAMO STATI QUI

_ limited edition 300

_ un viaggio lungo 60 anni

teodoro_iaia

Genere

Selfpubblished limited edition 300 copie firmate e numerate 

ISBN Libro:

979 12 200 2085 5 

Edizione:

1

Anno pubblicazione:

2017

Formato:

18 x 24 chiuso 36 x 24 aperto

Foliazione:

52

Copertina:

con alette carta usomano 300 gr stampa a colori 

Interno:

carta patinata Tatamy bianca 150 gr stampa a colori

Rilegato a filo refe.

_brindisi

_tivoli

_roma

_pompei

_napoli

amazon.png

Un viaggio che ripercorre i luoghi in cui un padre e un figlio possono incontrarsi ancora, dopo tanti anni, annullando le distanze che il tempo impone, in un abbraccio che avviene sulla superficie cartacea di due pagine. Due vite che, almeno qui possono ancora darsi la mano. E' il messaggio di una fotografia che non urla con effetti speciali ma offre a noi, fortunati lettori, la possibilità di una riflessione profonda sul senso stesso delle immagini.

 

Alessandro Cirillo.

Teodoro ha fermato momenti fragili, lontani, rivisitando gli stessi luoghi vissuti dal padre, tracciando una mappa nella sua memoria, ricordi di un tempo perduto e mai vissuto. Un viaggio sia geografico che mentale in un archivio di fotografie che hanno dato spinta ad un'urgenza che diventa valore assoluto: la necessita di contenere il dolore e la perdita. I dittici che si creano danno luogo ad un lavoro intimo, questa ricerca diventa memoria autobiografica, componente fondamentale della sua narrazione.   

 

Sara Munari.

Dopo il ritrovamento di vecchie fotografie degli anni cinquanta che vedono ritratto il padre in vari luoghi in Italia tra cui Brindisi, Tivoli, Roma, Pompei e Napoli, il fotografo ripercorre gli stessi luoghi, rifacendo le stesse foto, dove questa volta è lui a essere ritratto. Nel libro sono presenti i dittici che raffigurano la foto del padre prima e quella sua a distanza di sessant'anni.

Il lavoro non vuole essere un’imitazione della foto ritrovate, se pur la gestualità a volte è spesso accennata, ma lo scopo è il ritrovamento dei luoghi sia nella città natale sia in località mai visitate e che solo grazie a tutto ciò ha visto.

Un lavoro commovente rivedere gli elementi comuni nelle due foto come crepe o macchie che rappresentano una prova emozionale del passaggio del padre nel 1957. Lo stesso è scomparso nel 2010 a seguito di due gravi malattie.

L’idea e il successivo progetto iniziano nel 2014 quando in un corso di fotografia di progettazione tenuto dal docente e autore Alessandro Cirillo, che ha sostenuto e incentivato subito l’idea, è iniziato il viaggio alla ricerca di luoghi alcuni dei quali già noti altri spesso non riconoscibili se non grazie ad amici, internet e altre ricerche condotte in questi lungo periodo.

Il libro fotografico è stampato in edizione limitata con una tiratura di 300 copie. Un prodotto tipografico di alta qualità per restituire al lavoro e al lungo viaggio il prestigio è l’intimità che ci vuole svelare. All'interno presente anche un racconto breve dell'artista barese Tita Tummillo de Palo che descrive il multiforme rapporto padre figlia. 

Nel novembre 2015, infatti, il progetto “Siamo stati qui” venne pubblicato ne blog di Sara Munari divenendo Teodoro Iaia un autore Mu.Sa.

Un’idea coraggiosa quella di Teodoro Iaia, che si è messo in gioco personalmente mettendoci la faccia, come si usa dire ricorrendo a questa non brillante locuzione così abusata: interessante il connubio tra il bisogno personale dell’autore di confrontarsi con la figura del padre e contemporaneamente con il concetto di tempo in fotografia.

Il tema della fotografia che torna sui luoghi fotografati a distanza di anni è stato praticato spesso nella storia della fotografia sia da parte dei fotografi che tornano sugli stessi luoghi a distanza di anni per testimoniarne i cambiamenti, sia da parte di fotografi che ripercorrono luoghi già fotografati e ampiamente noti in una sorta di rivisitazione non solo fisica ma anche psicologica e concettuale.

Pio Tarantini

 

SIAMO STATI QUI : Il viaggio delle presentazioni.

20/07/2017

Anteprima del Libro

Cantine Botrugno Brindisi

30/07/2017

Presentazione Ufficiale

Mondadori Book Store di Brindisi

20/09/2017

Presentazione

Obiettivi Associazione Fotografica San Cesario Lecce

28/10/2017

"Foggia Fotografia"

VI Festival della Fotografia 2017 

Foto Cine Club di Foggia

13/12/2017

SPAZIO RAW MILANO

28/09/2019

HOTEL INTERNAZIONALE BRINDISI

ROTARY CLUB